Bimbo morto a La Spezia, arriva la conferma: meningite fulminante di tipo C

0
538
bimbo meningite C

L’esito dell’esame sul liquor del bimbo di 5 anni ha confermato che il piccolo è stato ucciso da una meningite fulminante di tipo C. Si è conclusa ieri alle 13 anche la commissione di verifica costituita da Alisa, che a tempo record ha accertato come tutto si sia svolto in maniera regolare, senza “manchevolezze, inefficienze o inosservanze sia delle procedure di emergenza e cliniche che dei protocolli regionali per la sorveglianza e la gestione diagnostico-terapeutica delle malattie batteriche invasive”, si legge nel verbale. “Si evince la particolare aggressività del caso e la tumultuosità del succedersi degli eventi. La commissione rileva la gravità del quadro clinico consistente in una Meningococcocemia fulminante la cui prognosi risulta spesso infausta”. È emerso che quasi il 90% dei bimbi iscritti nella scuola frequentata dal bambino a Marola, che comunque hanno effettuato la profilassi, erano coperti tramite vaccino per la meningite di tipo C.