Mulazzo, sorvegliato si rende irreperibile ma viene scoperto dai carabinieri

0
608
incidente carabinieri maltempo

Per lui è stata una libertà molto breve. Era uscito di prigione solo pochi giorni fa, il 7 gennaio, dopo un anno e mezzo nella casa di reclusione di Trieste per aver commesso alcuni furti, ma ha subito cercato di rendersi non rintracciabile.

Una lunga carriera alle spalle per H.G., 36 anni, di Mulazzo, tanto da essere considerato come socialmente pericoloso e quindi sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con l’obbligo di soggiorno nel comune di Mulazzo. Il provvedimento però era rimasto sospeso in seguito alla sua carcerazione ma doveva essere ripristinato ora che era tornato in libertà. Per evitare tali misure restrittive H.G. ha cercato di rendersi irreperibile senza fare i conti, però, con i Carabinieri di Pontremoli che lo hanno individuato mettendo nuovamente in atto le misure restrittive nei suoi confronti. Adesso, il giovane, dovrà scontare 1 anno, 8 mesi e 26 giorni di sorveglianza speciale con l’obbligo di permanenza nel comune di Mulazzo cui si aggiunge il divieto di uscire di casa dalle 20 alle 6 del mattino e di accompagnarsi ad altri pregiudicati.

CONDIVIDI

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here