Vita all’ aria aperta, nuova data per la fiera dedicata al camper e al turismo.

0
647
Vita all' aria aperta, a maggio 2018 presso Carrarafiere

La nuova edizione di Vita all’ aria aperta,  con i saloni Tourit, Tour-ismo e Mondo pesca, manifestazione che CarraraFiere dedica a tutti gli appassionati dell’ outdoor e delle vacanze open air, si terrà -diversamente da quanto precedentemente programmato- nel periodo compreso fra l’ 11 e il 13 maggio 2018. L’ evento si realizzerà, in accordo con Assocamp Regionale, in concomitanza con lo spin off ideato da IMM Tour-ismo in Libertà e la manifestazione Viva la Terra.

Nel mese di settembre Fiere di Parma ha annunciato, a partire dal 2018, di voler realizzare una seconda edizione annuale del Salone del Camper, posizionata nel mese di febbraio: tale data si sarebbe sovrapposta a quella di Tour.it, impedendo ai concessionari di camper della Toscana di partecipare a due eventi così ravvicinati.

In conseguenza a tale annuncio IMM Carrara SpA si era resa disponibile a riprogrammare il proprio evento, mettendolo a calendario nei giorni 8-9-10 dicembre, ma dopo un confronto approfondito con Assocamp e le aziende di accessori abitualmente coinvolte nell’evento la data prevista non è stata ritenuta idonea, in particolare per la vicinanza con le festività natalizie.

Assocamp regionale (e le aziende associate) considerando Tour.it un evento importante da valorizzare e ampliare nei temi e negli obiettivi, ha accolto di buon grado la proposta di IMM di lavorare congiuntamente alla progettazione di un nuovo format che allarghi la tipologia di visitazione e le merceologie da coinvolgere, sviluppando lo spin off ideato da IMM “Tour-ismo in Libertà”.

In questa ottica di ampliamento, Assocamp e IMM ritengono fondamentale lo sviluppo di un progetto di marketing territoriale che consenta al pubblico interessato al turismo itinerante la scoperta di nuovi itinerari ambientali, culturali ed eno-gastronomici da vivere open-air ed ha riconosciuto “Viva la Terra” come un evento utile alla creazione di sinergie per lo sviluppo del nuovo format, consapevole che la scoperta di nuovi itinerari eno-gastronomici è uno degli elementi più forti alla base di questa tipologia di turismo.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.