Gorlandi incalza Bugliani: “Intervenga per evitare che la Lunigiana resti isolata!”

0
168
gorlandi bugliani

Ancora un duro intervento da parte del Coordinatore Regionale Forza Italia Giovani Toscana: “L’intervento laconico del Consigliere Regionale Giacomo Bugliani dimostra quanto la Lunigiana stia pagando il vuoto politico determinato dalla sua elezione. Abbiamo capito che i disagi saranno determinati dagli interventi sulla tratta, ma la poltica serve a determinare le scelte altrimenti basterebbe affidarsi ai burocrati. Trenitalia ha assunto decisioni che danneggiano gli utenti e Bugliani non ha mai incontrato i suoi vertici per cambiare decisioni che isolano la Lunigiana”.

“Mi permetto – evidenzia Gorlandi -, di suggerirgli il da farsi anche se dubito possa trovare il tempo visto le numerose inaugurazioni in cui è impegnato. Purtroppo però, nel definire queste modifiche gli uffici di Trenitalia e la Regione hanno lasciato l’intera fascia pomeridiana dalle 14.05 alle 18.20senza corse dirette verso Aulla-Villafranca-Pontremoli, con grave disagio per i pendolari che solitamente utilizzano il treno attualmente in partenza alle 16.05 da Pisa (e le altre corse successive) per raggiungere le stazioni della Lunigiana. Al contrario, invece, dalle 14.23 alle 17.39, ci saranno ben 9 collegamenti da Pisa verso La Spezia. Per La Spezia ci sarà un treno alle 16.16ed uno alle 16.32 (ed altri a seguire) ma non ce n’è uno che possa sostituire quello che attualmente prendono i lunigianesi, e così anche successivamente”.

“Basterebbe ripristinare almeno due corse dirette verso Aulla-Villafranca-Pontremoli (potrebbero essere quelle previste dall’11 Settembre in partenza da Pisa per La Spezia rispettivamente alla 16.16 e 17.22), visto che le modifiche degli orari sono dovute a lavori che interessano la zona di Massa, dopo di che i treni possono riprendere il loro tragitto originario. In particolare – conclude il coordinatore -, la corsa delle 16.16 diretta verso la Lunigiana sarebbe di fondamentale importanza per ridurre, almeno in parte, il disagio che si determinerebbe ai pendolari. Bugliani, se ci sei, batti un colpo!”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui