Fivizzano: Monica Ferrari nuovo presidente del consiglio comunale

Eletta nella scorsa seduta dl consiglio comunale in cui è stato approvato anche l'assestamento di bilancio

0
340

Monica Ferrari è la prima donna eletta presidente del consiglio comunale di Fivizzano, dopo le dimissioni di Massimiliano Plicanti, che ha assunto il ruolo di vicesindaco.
Il consigliere di maggioranza Mirco Moscatelli non ha votato il nome di Ferrari espresso dal PD e si è astenuto assieme ai consiglieri di minoranza.
Il consiglio comunale fivizzanese ha poi approvato l’assestamento generale di bilancio e la salvaguardia degli equilibri di bilancio. Molte le novità tenendo conto anche l’utilizzo dell’avanzo di amministrazione del 2016, per un importo di 283.000 euro.
Altre le iniziative che intende portare avanti il consiglio comunale. In occasione dei 10 anni dalla morte del maestro e cittadino Pietro Cascella, il sindaco Paolo Grassi nel mese scorso ha incontrato a Pescara il sindaco Marco Alessandrini per fare iniziative comuni sul territorio e valorizzare il progetto di Pietro Cascella “Fuga dal museo”, cioè valorizzare le sculture dell’artista presenti nei due comuni per tracciare itinerari sia in Abruzzo che in Toscana.
Dodicimila euro sono stati stanziati per i progetti dell’Università del tempo libero con arti, mestieri, percorsi culturali di identità del territorio, enogastronomia.
Ancora iniziative culturali con il ricordo del generale Edmondo Bernacca, vista la disponibilità dei figli a concedere al comune materiale come foto, pubblicazioni, premi, libri sulla meteorologia, manoscritti e video di proprietà della famiglia Bernacca. L’amministrazione comunale ha quindi stanziato a bilancio 10.000 euro per allestimento e acquisto delle teche e altro materiale.
Stanziati anche 12.420 euro per l’acquisto dell’arredo scolastico per scuole medie di Monzone.
Previsti
Contributi per 5.000 euro sono previsti per persone in difficoltà. Saranno conferiti alle associazioni di volontariato. L’amministrazione varerà un regolamento dei contributi.
Sulla mobilità urbana è previsto l’acquisto di biciclette a pedalata assistita e realizzazione di 3 stazioni di rimessaggio ubicate a Equi Terme, Rometta stazione e Fivizzano. L’importo previsto è di 120.000 euro, anticipando un progetto già presentato alla Regione Toscana.
Trentamila euro sono stanziati per l’acquisto di giochi per bimbi, panchine, tavoli da picnic e barbecue.
Previsti 100.000 euro per la manutenzione straordinaria sulle strade comunali in località Collecchia, Agnino, Monzone, Monte dei Bianchi, Caugliano, Posara e Fivizzano, che vanno ad aggiungersi ai 95.000 euro già a bilancio 2017.
Per il progetto di via dei Lombardi con un finanziamento dell’Unione Europea e della Regione Toscana è previsto lo stanziamento di un importo di 145.000 euro, per il recupero della via cosiddetta Modenese in località Sassalbo, Ospedalaccio utilizzando opere di ingegneria naturalistica, recupero muri a secco, ripristino del selciato in pietra e della cartellonistica di indicazione e pubblicitaria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui