Abbandono rifiuti, in attesa delle foto-trappole, Idee in Comune al Sindaco: “Si proceda con l’invio di richiesta di sanzioni”

Contro l'abbandono dei rifiuti, Amministrazione e Idealservice d'accordo per foto-trappole, ma Idee in Comune si rivolge a Valettini richiedendo di procedere con l'invio della richiesta di sanzioni

0
369
idee comune aulla

“Idee in Comune ha preso atto, con grande piacere, della decisione dell’Amministrazione comunale di Aulla in concerto con Idealservice di colpire i trasgressori che abbandonano i rifiuti nel territorio, con una strategia di prevenzione che il nostro gruppo ha largamente promosso in campagna elettorale, attraverso l’installazione di foto-trappole: ci lusinga vedere che le nostre idee vengano apprezzate e attuate da altri per il bene del territorio e della cittadinanza.

Da sempre i nostri programmi hanno mantenuto fedeltà al rispetto dell’ambiente, al concetto di Rifiuto Zero, al premio per il cittadino virtuoso e al sanzionamento di chi non rispetta le regole. Ed è proprio qui, parlando di sanzionamento, che vorremmo fare una proposta all’amministrazione comunale di Aulla: mentre sul web impazzano gli epiteti sull’abbandono dei rifiuti e il degrado ambientale e urbano, abbiamo chiesto informazioni sull’operato degli ecovigili dell’Idealservice, prendendo atto che i verbali dei loro interventi sono centinaia. Ciò che sconcerta è che tali verbali non sono mai stati recepiti dall’amministrazione e trasformati in sanzioni che avrebbero potuto portare denaro nelle magre casse comunali, denaro da poter essere reinvestito in servizi di decoro ambientale e urbano.

Chiediamo quindi al Sindaco Valettini di prendere atto di questa situazione e, nell’attendere i necessari finanziamenti per installare le foto-trappole e i tempi di messa in opera e attivazione, di procedere con l’invio delle richieste di sanzioni, senza temere i possibili ricorsi: il numero dei verbali vale la pena di qualche appello.

Quando l’opposizione è propositiva non si può non ascoltarla, specialmente se le azioni suggerite portano cassa e sono un incentivo a ridurre comportamenti scorretti: anche questa è sicurezza!!!”