Licciana Nardi: deleghe per tutti nella nuova Giunta Belli

Domani nuovo consiglio comunale, per il recesso dalla funzione associata di Polizia Municipale

0
879

 

Venerdì scorso, in una sala consigliare gremita, Pierluigi Belli ha avviato ufficialmente e non senza emozione la sua legislatura: una legislatura “start up, all’insegna dell’efficienza e della partecipazione democratica”, con l’apertura alla minoranza e il coinvolgimento pieno di tutta la sua squadra.

Nessuno, infatti, si può dire fuori dalla “macchina amministrativa”, dal momento che anche i non eletti hanno ricevuto una delega. Nello specifico: Graziano Maneschi si occuperà di verde pubblico e agricoltura, Marco Tavolaccini delle frazioni, Priscilla Ottoni di associazionismo e gemellaggi. Vicesindaco sarà Michela Carlotti, già “braccio destro” di Belli e da venerdì assessore a bilancio, politiche comunitarie, politiche sociali e sanitarie, comunicazione pubblica. Nominati assessori anche Renzo Martelloni, per anni nei banchi dell’opposizione e ora alla guida del Comune con delega a sicurezza, opere pubbliche e società partecipate; Barbara Germi, con delega a cultura, pubblica istruzione, pari opportunità e trasporti; e Omar Tognini incaricato per urbanistica, assetto del territorio, commercio e attività produttive, ambiente, edilizia pubblica e turismo.

Di seguito, invece, le nomine per i consiglieri eletti, chiamati a dare il proprio contributo nei rispettivi ambiti: al giovane Damiano Polloni politiche giovanili e Parco dell’Appennino; a Mattia Zoboli protezione civile, eventi e magazzino; a Fabrizio Botti attività sportive, caccia e pesca, innovazioni tecnologiche; a Giovanna Valeri valorizzazione del territorio, politiche della famiglia e castelli, assieme all’incarico di rappresentare Licciana (con Belli) all’Unione dei Comuni. Al Sindaco rimarranno i rapporti istituzionali e il personale, oltre che il compito di guidare l’Amministrazione. Già fissato – per domani alle 20.30 – un nuovo consiglio comunale: all’ordine del giorno il recesso dalla funzione associata della Polizia Municipale, un’azione già dichiarata e portata avanti con determinazione.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.