Le due ruote alla scoperta dell’area MaB. Le tappe dell’Appennino Bike Tour

Per l'iniziativa su due ruote alla scoperta del paesaggio, gli appuntamenti da non perdere sull'Appennino

0
142

Chi ama l’Appennino sa che i mezzi migliori per percorrerlo sono quelli “lenti” che permettono un reale contatto con il paesaggio e con le comunità che lo vivono. Tantissimi sono quelli che per passione scelgono le due ruote, sia per svolgere un’attività sportiva amatoriale, sia per viaggiare.

“Il Parco Nazionale – spiega il vice presidente Pier Romano Mariani – già da diversi anni incentiva l’utilizzo di biciclette a pedalata assistita e delle MTB. Sono tante le associazioni con cui collaboriamo e tante le iniziative a cui diamo il patrocinio. Il cicloturismo sta diventando un comparto molto importante, soprattutto per soddisfare le richieste dei visitatori stranieri che amano l’outdoor e sempre più spesso scelgono l’Italia come destinazione di vacanze in natura. L’iniziativa promossa dal Ministero dell’Ambiente e presentata nei giorni scorsi a Bologna, Appennino Bike Tour, va in questo senso. Dal 15 luglio al 25 agosto, la staffetta istituzionale attraverserà la Penisola anche con l’intento di valorizzare Parchi e Aree protette. Per motivi organizzativi il Ministero e il Comitato promotore hanno scelto alcune tappe, mentre l’impegno del Parco Nazionale è quello di promuovere prima, durante e dopo altri itinerari alla scoperta dell’Area MaB“. Per regolamento e informazioni sull’Appennino Bike Tour: http://appenninobiketour.com

Già nelle prossime settimane il Parco Nazionale ha dato il suo patrocinio a diverse iniziative. Domenica prossima, 11 giugno, a Castelnovo ne’ Monti in provincia di Reggio Emilia, si svolgerà il Bike Festival con prove gratuite di bici elettriche, esposizione di articoli sportivi, stand di prodotti tipici e molto altro in piazza Gramsci dalle ore 9.30 alle 13.00. Domenica 18 invece gli appuntamenti per gli appassionati delle due ruote raddoppiano. In Garfagnana si svolgerà una “Pedalata in Appennino senza fatica” con l’e-bike, la bicicletta elettrica che rende anche i percorsi più impegnativi alla portata di tutti. Appuntamento alle ore 8.30 a Corfino presso Albergo diffuso “La Pietra Antica” e rientro sempre a Corfino passando per la Riserva dell’Orecchiella. Evento organizzato in collaborazione con Garfagnana MTB Sharing e Parco Nazionale. Per informazioni: http://www.parcoappennino.it/man_dettaglio.php?id=51436

Sul versante lunigianese, sempre domenica 18 si svolgerà la 5° edizione della “Pedalata cicloturistica per la solidarietà Bottagna-Cerreto Laghi”, lungo un percorso che attraversa il Parco regionale Montemarcello Magra Vara e arriva nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano. I fondi raccolti saranno destinati alla Pubblica Assistenza della Spezia, all’azienda servizi alla persona, al progetto “Collaborando per la solidarietà”, con l’obiettivo di offrire un aiuto concreto a famiglie e persone in difficoltà economiche, sia alla Spezia, sia nei Comuni che verranno attraversati dalla carovana di ciclisti. Per informazioni http://www.parcoappennino.it/man_dettaglio.php?id=51699