Ritrovati i corpi di due giovani in una cava dismessa a La Spezia

0
214
Polizia La Spezia

I cadaveri di due ragazzi albanesi appena maggiorenni sono stati ritrovati la scorsa notte in una cava dismessa nel comune della Spezia, precisamente in località Acquasanta.
Secondo i primi accertamenti del medico legale, la morte dei due dovrebbe risalire a circa 3 giorni fa.

Sui corpi non è stata trovata alcuna ferita da arma da taglio, nemmeno ustioni da fuoco. I due, probabilmente, sarebbero precipitati del tutto accidentalmente dalla strada situata sopra alla cava, che porta alle 5 Terre, compiendo un volo di 40 metri.
Uno dei due giovani identificati si chiamava Fabiol Kycyku e su di lui pendeva una denuncia di scomparsa. Era residente a La Spezia e la sua famiglia non aveva notizie di lui da domenica.
La polizia sta ancora indagando sul caso.