Francigena e Via del Volto Santo in opere d’autore: domani a Casola, per Walkers

Dalla guida di Oreste Verrini sulla Via del Volto Santo al doppio lavoro di Luca Contieri e Mimmo Lanzafame: "Le energie invisibili - Da Milano a Roma in cammino", film e reportage fotografico

0
513

Sarà un evento dedicato a cammini e camminatori quello in programma domani, a Casola in Lunigiana, presso il Bed & Breakfast Ca’ Luni. Dalle 18 e fino a sera, con aperitivo della casa, scopriremo due dei percorsi più suggestivi della Toscana: la Via del Volto Santo e la Via Francigena, splendidamente raccontati dai tre ospiti attesi per la giornata.

Ad aprire “Walkers” sarà Oreste Verrini, che nel 2015 con Nino Guidi ha pubblicato la La via del Volto Santo. A piedi in Lunigiana e Garfagnana. Docente di Economia all’Università di Pisa, da sempre appassionato di storia e archeologia, da alcuni anni è impegnato nella riscoperta e valorizzazione degli antichi percorsi che attraversano la nostra terra. Forte camminatore, due anni fa ha realizzato, per Le Lettere, la prima guida dedicata alla variante della Francigena oggi in voga e domani, a Casola, arriverà per presentarla, mostrando alcune fotografie presenti in volume e raccontando la sua esperienza. A seguire il trentatreenne Luca Contieri presenterà il suo documentario dedicato a un tratto italiano del cammino di Sigerico: Le energie invisibili – Da Milano a Roma in cammino. Originario di Salerno, da anni a Milano, il giovane filmmaker ha voluto così rendere all’Italia un omaggio che in poco tempo ha già riscosso notevole successo. Accompagnato dall’amico Mimmo, si è messo in viaggio lo scorso agosto, per 26 giorni e 750 km, con videocamera e microfono. Il film, che avremo il piacere di vedere al termine dell’evento, offre uno sguardo naturale sul cammino e una riflessione sul senso dietro a ogni passo. Prodotto dall’autore stesso, è stato realizzato con la collaborazione di alcuni amici come Antonio Pagano, per colonna sonora e mixaggio, Irene Ghillani, per illustrazioni e font, Leopoldo Caggiano, per i colori. Da qui, l’amico Mimmo che è Mimmo Lanzafame, fotografo nonché terzo ospite di Walkers, ha realizzato un reportage che riprende il sottotitolo “Da Milano a Roma in cammino“: anche questo domani sarà presentato e con esposizione per tutto il giardino.

Un giardino, quello di Ca’ Luni, che si apre dopo il successo degli eventi realizzati la scorsa estate e per inaugurare la bella stagione. Come spiega Antonio, il titolare: “Fa parte della nostra filosofia organizzare iniziative aperte sia agli ospiti della guest house sia alla popolazione, anche perché a Casola, si sa, non succede un granché: è il nostro modo di proporci come punto di aggregazione”. E tutti noi sappiamo quanto sia importante, a maggior ragione se così si scoprono bravi artisti, magnifiche opere e naturali bellezze. Noi ve lo consigliamo caldamente, con dita incrociate perché il tempo possa reggere.

Di seguito, assaggio con trailer:

https://www.youtube.com/watch?v=2jZJoRiBB2w

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.