0
502

“Donne e Libertà, una lotta senza tempo” è il titolo dell’iniziativa che si terrà venerdì 10 marzo alle ore 21 al circolo Arci Agogo presso la ex stazione ferroviaria di Aulla. Nel corso della serata, legata alla Giornata Internazionale della Donna, sarà presentato La mia guerra di Spagna il diario di Mika Etchebéhère, unica donna capitana di una colonna militare antifranchista nella guerra civile contro la dittatura di Francisco Franco nella seconda metà degli anni ’30. Presente all’incontro Pina Sardella, curatrice del diario e da anni impegnata attivamente nel movimento femminile.
“Confidiamo in un confronto che parta dalla storia di Mika permettendoci  di allargare la riflessione a tutte quelle storie di donne , anche collettive, che è importante tirar fuori da un letargo spesso forzato – spiegano gli organizzatori della serata in una nota stampa – La presenza di Pina Sardella ci consentirà, a partire dal vissuto inusuale di Mika, di avviare un confronto vero e sentito sulle questioni di genere, alla base anche delle iniziative nazionali del Non Una di Meno”.
Collaborano all’ iniziativa Archivi della Resistenza, AICVAS e le socie di A.R.PA associazione raggiungimento parità, che gestisce il centro antiviolenza DUNA.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.