Rubrica Mangia Trekking – La prima volta in conferenza a Mulazzo

0
367

Il Comune di Mulazzo, nella Lunigiana storica si conferma importante laboratorio di progetti ed iniziative.
La scorsa settimana, al Centro polivalente “Cento Fiori” dell’Arpiola è andata in scena “una prima”. Infatti l’amministrazione comunale, ha invitato l’associazione Mangia Trekking a presentare l’alpinismo lento ed orizzontale quale importante ed efficace disciplina sportiva per persone di ogni età.
Dell’alpinismo lento, sul territorio, si erano sempre sottolineati ed apprezzati gli aspetti turistico-culturali ed economici, ma nessuno prima, si era soffermato ad analizzarne e mostrarne gli aspetti sportivi collegati alla salute ed al benessere contestualizzandoli con la sicurezza della persona. Il compito è stato svolto naturalmente da Mangia Trekking, che è una delle principali espressioni italiane di questa disciplina. Così in una sala con tante persone, attraverso le esperienze e gli interventi di due sue autorevoli figure, l’associazione ha dato dimostrazione ed evidenza delle strette connessioni tra sport salute ed alpinismo lento.

La conferenza che in modo lungimirante è stata patrocinata dal Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, dal Parco Regionale Naturale di Porto Venere e sostenuta da aziende italiane del settore alpinismo-escursionismo, ha proposto un modo nuovo di praticare e vivere questo genere di disciplina sportiva, apparentemente minore. Non più come attività “on the spot”, saltuaria o domenicale e ricreativa, ma uno sport per tutti, da praticarsi con un’attività fisico-preparatoria di allenamento costante e degli esercizi specifici di fine attività “post-alpinismo/escursionismo”. Per raggiungere una maggiore elasticità corporea, con più mobilità articolare ed un migliorato equilibrio. Per consolidare lo sviluppo muscolare di addome braccia e gambe. Vivendo l’ambiente in assoluta sicurezza.

L’associazione Mangia Trekking, che ha accolto con molta soddisfazione, la partecipazione e le belle parole conclusive, espresse dal Dott. Claudio Novoa Sindaco di Mulazzo, rimane fin d’ora disponibile ad esercitare l’azione d’informazione, verso tutti gli interessati ad approfondire gli argomenti connessi con l’alpinismo lento in ogni suo aspetto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui