Loris Rossetti: non mi candido sindaco di Aulla

0
732

“Non ho nessuna intenzione di partecipare al “caravanserraglio ” delle chiacchiere su candidature liste o quanto altro caratterizza questi momenti pre elettorali”. Lo afferma Loris Rossetti – ex sindaco di Fivizzano ed ex consigliere regionale – in seguito ad un articolo apparso su un noto quotidiano locale che paventava una sua candidatura alle prossime amministrative di Aulla, con la probabilità di primarie del Partito Democratico. Rossetti, rivolgendosi al Direttore del giornale spiega: “Le comunico che non ho nessuna intenzione di candidarmi o di considerarmi candidato per nessuna competizione elettorale .
I miei passaggi da Aulla sono determinati dai miei impegni di lavoro, che mi vedono pendolare tra la mia abitazione Gragnola e La Spezia e, come la stragrande parte della popolazione lunigianese, transito per Aulla.
Sempre, come tanti abitanti della Lunigiana, mi capita spesso di trovarmi ad Aulla per usufruire di sevizi o delle attività della città, e dove spesso incontro amici o persone che conosco coi quali mi capita di scambiare opinioni o pareri, nulla di più!
Mi dispiace deludere alcuni – prosegue – o far felici gli altri, ma non è mia intenzione dare nessuna disponibilità a partecipare come candidato a competizioni elettorali.
Rimango, questo si, un semplice iscritto del Partito Democratico nel quale sono in questo momento impegnato, coi miei limiti, a fianco di Andrea Orlando per la sua candidatura a segretariato nazionale del PD.
Sperando di aver chiarito e che tutto venga pubblicato integralmente, la ringrazio e le porgo i miei più cordiali saluti”.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.