Rubrica Mangia Trekking – Al salone del turismo di Carrara Fiere interesse per l’alpinismo lento

0
450

Bella esperienza per l’associazione Mangia Trekking, che nei giorni del Salone del Turismo a Carrara Fiere ha richiamato tanto interesse mediatico. Interviste giornalistiche, servizi televisivi e conferenza per conoscere ed approfondire la pratica sportivo-culturale, che legata all’attività di alpinismo lento ed orizzontale, va divenendo in Italia un interessante e possibile sistema di sviluppo turistico dei territori, anche di quelli meno conosciuti. All’aria aperta, nei musei, nei laboratori artigianali, sul mare o in montagna, ma sempre con un cammino costante, accessibile a tutti, che conduce a conoscere e ad approfondire la storia, la cultura e la tradizione dei luoghi.

Al termine del meeting dedicato al turismo itinerante ed all’aria aperta, l’associazione Mangia Trekking ritiene doveroso ringraziare Silvana Cannoni e Carolina Meanti del dipartimento Promozione, Comunicazione e Marketing di Carrara Fiere, le aziende AKU, CAMP e Vibram, sempre presenti nelle iniziative dell’associazione. Il lungimirante Comune di Mulazzo in Lunigiana, il Parco Nazionale delle Cinque Terre, il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, il Parco Regionale Naturale di Porto Venere, il Parco Naturale Regionale di Montemarcello Magra Vara, e quei Comuni della Val di Vara e dell’Emilia, che in modo capace e con uno spirito sempre teso verso lo sviluppo, promuovono le attività che rappresentano un valore aggiunto per i loro comprensori.

Naturalmente l’associazione ci tiene anche ad evidenziare il lavoro di quegli autorevoli organi d’informazione e giornalisti che da tempo premiano Mangia Trekking con una preziosa fiducia, la quale si traduce poi, in una importante motivazione per tutta l’associazione, a sempre ben operare e migliorarsi. Ma che si traduce, ancor più, in una significativa e sostanziale promozione e valorizzazione turistico-culturale dei territori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui