Nuovo semaforo: il sindaco garantisce un controllo del funzionamento dell’impianto

0
256

I disagi di ieri mattina sembrano essere un episodio a parte; infatti, il sindaco di Aulla Silvia Magnani ha spiegato quanto le problematiche continuino ad essere connesse alla strada della Ripa.

E’ a causa della chiusura di quel tratto per maltempo, che l’impianto semaforico è entrato in funzione con una programmazione dei flussi di traffico già predeterminata dall’Anas.

“In sede di primo utilizzo – dichiara il sindaco – la programmazione inserita non ha dato i dovuti risultati, pertanto è stato necessario l’intervento della Polizia Municipale per regolare il traffico. Sarà nostra cura riverificare lo stato di funzionamento dell’impianto con l’ausilio della ditta installatrice: nel frattempo l’impianto rimarrà spento.”

Arrivano quindi le scuse per i disagi creati ai cittadini e lavoratori che hanno subito gravi ritardi sulla loro tabella di marcia.

“Per gli inconvenienti verificatisi ci scusiamo con i cittadini ed assicuriamo per i prossimi giorni da Parte della Polizia Municipale un monitoraggio costante unitamente all’impegno sempre profuso dai nostri agenti fin dal mese di agosto dello scorso anno.”

Inoltre, il sindaco precisa che l’installazione del semaforo all’incrocio tra la SS.62 e la SP. 70 è stata decisa nel tavolo tecnico aperto in Prefettura a seguito della chiusura della Ripa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui