Pensionati: arriva l’obbligo della dichiarazione reddituale

0
492

COMUNICATO

Il Modello RED è un modulo  che va compilato e comunicato all’INPS da parte di quei pensionati che percepiscono prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate al reddito. È una dichiarazione annuale, prevista dalla legge, che consente di far valere i propri diritti pensionistici in quanto, sulla base dei redditi comunicati dal pensionato tramite questo modello, l’INPS provvede a ricalcolare la pensione e a comunicare il nuovo importo ottenuto all’interessato. La normativa nazionale, in tal senso, ha previsto  il collegamento di un certo numero di prestazioni pensionistiche al reddito percepito dal pensionato e, in alcuni casi, anche dal coniuge e dai figli. In particolare, il Modello RED è dunque rivolto a tutti coloro con pensioni integrate al minimo, con maggiorazione ed assegno sociale, con trattamento di famiglia, con prestazioni per invalidità civile e con la somma aggiuntiva della quattordicesima.

Negli anni passati l’INPS inviava a casa del pensionato il famoso “bustone”, all’interno del quale, oltre ai dati relativi alla Sua pensione, l’interessato trovava anche il mod. RED con il quale comunicava all’Istituto gli eventuali redditi posseduti dallo stesso e dai Suoi familiari.

Dall’anno 2015, l’Inps non invia più il suddetto “bustone” ma fornisce direttamente ai CAF i dati utili per la trasmissione del modello RED.

Pertanto sulla base di quanto sopra il CAF Confartigianato invita gli interessati  a presentarsi presso i propri uffici muniti di documento di identità e di tutta la documentazione relativa ai redditi conseguiti nell’anno 2014.

Carrara Via Groppini, 1 – ang. Via 7 Luglio

Massa Via Cavour, 51

Aulla Via Vico Del Fiore, 10 – ang. Via Pisacane

Telefono centralino 0585 70790

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.