Festa della Madonna del Popolo, a Pontremoli una serata in musica

0
639

Il 2 luglio si ricorda il voto fatto dai pontremolesi per ringraziare la madonna che contribuì a salvare pontremoli dalla peste. Alle 21,30 davanti alla cattedrale si svolge il concerto diretto da ormai piu di vent’anni dal maestro Riccardo Madoni. Questa sera il concerto sara interamente dedicato a don Silvano Lecchini che dopo 60 anni di sacerdozio di cui 35 da parroco del duomo si appresta a godersi il meritato riposo. Nell’intervallo il sindaco il maestro e il presidente della banda accolgono tradizionalmente i nuovi “musicanti” che ogni anno si aggiungono all’organico: quest’anno sono 4 e sono Martino Poli ed Emmanuele Fenucci alle Percussioni, Riccardo Poli al 2* clarinetto e Michele Pallini al trombone.

Il repertorio proposto dal Maestro Madoni si contraddistingue per l’enorme eterogeneità per andare incontro a tutti i gusti musicali. Si passa dalle marce per banda alle marce sinfoniche, dalla musica classica (questa sera protagonisti Strauss e Rossini), passando alle colonne sonore di Morricone, fino agli adattamenti per orchestra di pezzi degli Earth Wind & Fire e di Gloria Gaynor.

Il concerto si tiene storicamente davanti la cattedrale di Pontremoli, dove poche ore prima transita la tradizionale processione a cui la banda stessa partecipa assieme alle altre associazioni di volontariato cittadine.

Si pensa che la partecipazione con il concerto della banda alla festa pensa sia quasi secolare.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.