Oscar dell’agricoltura, parte l’assalto delle imprese apuane

0
93

Foto Veronica Bondielli Coldiretti

Oscar Green 2015 nel segno dell’Expo di Milano: parte l’assalto delle imprese apuo-lunigianesi al premio promosso da Coldiretti Giovani Impresa. Arrivato alla IX edizione l’obiettivo del concorso è di valorizzare le giovani realtà imprenditoriali del settore agricolo e alimentare, che sono state capaci di emergere tra le altre grazie a un modello di impresa innovativo e sostenibile. Protagonista da sempre del premio, lo scorso anno per la Provincia di Massa Carrara è stata un’edizione molto positiva con la partecipazione di sei aziende alla fase finale del concorso (info su www.massacarrara.coldiretti.it).

Nel segno del cambiamento si rinnovano anche le categorie degli Oscar Green: riflettori puntati sull’Italia, che produce eccellenze innovative, ma con un occhio di riguardo per le tradizioni. Le categorie dell’edizione 2015 sono: Impresa 2.Terra, Campagna Amica, Paese Amico, We Green, Fare Rete. “Proprio quest’ultima categoria è la grande novità di questa edizione – spiega il Delegato Provinciale Giovani Impresa Coldiretti Massa Carrara – con la possibilità di partecipazione anche per aziende non agroalimentari, che hanno però dato vita a una forte collaborazione conimprese del settore e che si candidano insieme a queste ultime. Le aziende del nostro territorio hanno sempre dato grande prova di innovazione, originalità e spirito di competizione”.

Sul sito ufficiale www.oscargreen.it è possibile trovare ulteriori informazioni e compilare la domanda di partecipazione online: possono partecipare al concorso gli imprenditori agricoli e agroalimentari, singoli o associati che hanno compiuto massimo 40 anni. Le iscrizioni rimarranno aperte fino 5 aprile 2015. La finale nazionale si terrà a fine settembre nell’ambito dell’Esposizione Universale.

Per i dettagli e informazioni scrivi a matteo.fazzi@coldiretti.it (Matteo Fazzi) oppure scrivi direttamente dal tutor provinciale andando al link seguente http://giovanimpresa.coldiretti.it/tutors/delegati/toscana/